logo top sx
sx
 

Natale 2011

?

Siamo proprio tutti uguali.
Abbiamo scoperto che
anche le fate mangiano.
Eravamo convinti
che le fate vivessero d’aria.
E invece no.

Alle fate bambine piacciono tanto le torte, i biscotti, i budini, la pastasciutta come a te ma … Fairy Elle è speciale.

La sua tata (ma Fairy Elle ha una tata? certo, il suo nome è Grolla) l’ha abituata fin da quando era piccolissima a mangiare tanta frutta e tanta verdura.
E sai cosa chiede sempre Fairy Elle a Grolla in questa stagione? La zuppetta di lenticchie, le torte salate con i finocchi o con le castagne, i fumanti minestroni, le polpette di fagioli, l’insalata di arance, le insalatone colorate, la pasta e il riso con tante verdurine, le mele cotte, i mandarini, le arance, i kiwi …
Sei rimasto a bocca aperta? Non te lo aspettavi vero?
E adesso la tata è in trepida e impaziente attesa. Fairy Elle le deve ancora dare la lista per il pranzo di Natale.
Gli gnomi prima di partire per la casa di Babbo Natale hanno fatto provvista e ritirato tutte le ultime verdure estive di Orto ma basterà tutto? E poi bisogna andare ancora a raccogliere le verdure d’inverno. Cosa vorrà Fairy Elle per quest’anno a Natale? cavolini o cavolo nero? radicchi o scarola? Bac avrà raccolto noci e mandorle a sufficienza? Avrà fatto macinare bene a Mulino le castagne secche per la farina delle tagliatelle? Si saranno seccati i legumi speciali comperati a Orto? Sarà buono il formaggio che le caprette di Stalla hanno regalato a Fairy Elle? E quante uova dovrà ordinare a Stalla? Prima che Martina e Crystal vanno e vengono da Stalla passa una vita. Sempre a piroettare e ballare … Chissà l’olio novello come sarà? A Frantoio le hanno assicurato che è buonissimo. Mette sempre un filo di olio a crudo sui piatti. Fa così bene. O almeno così ha letto su un giornale di medici quando un giorno si è spinta audacemente fino a Città.
Quanti pensieri, povera tata. “Quella benedetta bambina che non si decide mai!” – è il suo tarlo fisso in questi giorni – “e come ogni anno ha invitato mezzo Bosco. E sono sempre io a dover pensare a tutto!”
Si calmerà solo quando avrà la situazione sotto controllo. Questo è certo.

Tra pochi giorni la cucina di Casa Pino sarà in subbuglio, potete esserne sicuri.

E quando anche noi sapremo il menu ve lo faremo sapere.

Volete mandare una letterina a Fairy Elle?

Poi noi proveremo a mettere le vostre letterine vicino al computer prima di spegnere la luce.

Incrociamo le dita e speriamo che vengano consegnate!